Il Padiglione d’Arte Contemporanea di Milano ha recentemente ospitato una mostra dell’artista Luisa Lambri intitolata Autoritratto. Nelle fotografie presentate vengono mostrate finestre chiuse, linee verticali, superfici, angoli. Ma non si vedono specchi, riflessi, ombre che permettano a chi scatta di duplicare la propria immagine. Non si percepisce un bisogno di esserci o di autocelebrarsi. La fotografa agisce “dietro le quinte” ...

Si dice che la pazienza sia una virtù, in realtà è una condizione. La condizione può essere uno spazio attraversato per scelta ma anche per necessità o per costrizione. Lo spazio della pazienza può essere infinito oppure avere un limite. La derivazione latina del termine – patiens -entis “paziente” – ci parla del suo stretto rapporto con la “sofferenza”, fisica ...

Il cielo di un azzurro intenso, le nuvole, l’acqua su cui splendono i riflessi scintillanti del sole, sono alcuni degli elementi naturali che compaiono nelle prime pagine di As it is (Chose Commune, 2020), libro fotografico di Rinko Kawauchi. Lo sguardo dapprima si rivolge verso l’alto, come attendesse un evento, qualcosa che all’improvviso possa comparire in cielo; poi gli occhi ...