Le opere d’arte hanno aspetti comuni. In ogni caso sono il frutto di un pensiero. L’immagine mentale trasformata in codice, fissata su un supporto. L’immagine, appunto, elaborata ad arte. Ma poi ci sono differenze tra arte e arte, legate al mezzo espressivo. L’arte visuale pone l’immagine complessiva di fronte al fruitore, già sviluppata nella sua interezza. Altre arti offrono al ...

A Mara che sapeva incendiare il cuore delle persone con il fuoco del suo amore per la bellezza Esco dall’ufficio. M’incammino tra le vie affollate della metropoli. La sera promette ancora luce e colore, regalando intensi profumi di fiori ed erba, in questo ‘fine giornata’ di mezza estate. M’infilo in stazione.  L’eco del lavoro si mescola con il rumore assordante ...

Un dialogo con Marco Barbon Uno sguardo meditativo apre lo scenario del tuo teatro all’infinito spazio del Mediterraneo. Uno spazio poetico che si dirige verso un universo sospeso tra l’attraversamento e la stasi dei luoghi che vivi. Nei tuoi lavori le frontiere abbandonano la materialità delle norme per dirigersi verso una condizione “spazio-temporale” piuttosto immaginata che constatata. L’obiettivo si posa ...

Il cielo di un azzurro intenso, le nuvole, l’acqua su cui splendono i riflessi scintillanti del sole, sono alcuni degli elementi naturali che compaiono nelle prime pagine di As it is (Chose Commune, 2020), libro fotografico di Rinko Kawauchi. Lo sguardo dapprima si rivolge verso l’alto, come attendesse un evento, qualcosa che all’improvviso possa comparire in cielo; poi gli occhi ...