Le opere d’arte hanno aspetti comuni. In ogni caso sono il frutto di un pensiero. L’immagine mentale trasformata in codice, fissata su un supporto. L’immagine, appunto, elaborata ad arte. Ma poi ci sono differenze tra arte e arte, legate al mezzo espressivo. L’arte visuale pone l’immagine complessiva di fronte al fruitore, già sviluppata nella sua interezza. Altre arti offrono al ...

  Durante il sonno tutta quell’azione, primigenio trascendere della vita, diminuisce lasciando apparire, come un mare che si ritira dalla spiaggia, i corpi degli esseri vivi in abbandono, più corporei che mai. Maria Zambrano Se si sogna da soli, è solo un sogno. Se si sogna insieme, è la realtà che comincia. Proverbio africano Un film non è un sogno ...

La riproduzione iper-reale del soggetto ritratto nel lavoro di Marzio Tamer è lo spunto da cui parte Fulvio Carmagnola, filosofo autore di numerosi saggi sull’immagine e l’immaginario, per penetrare il concetto di percezione e osservazione dell’immagine. L’analisi degli innumerevoli particolari contenuti nel quadro conduce l’osservatore a interrogarsi sul rapporto tra guardare e immaginare.   Non sappiamo se il pittore abbia ...

Un dialogo con Francesca Loprieno Francesca, riprendo il filo delle tue riflessioni sul mio lavoro e delle analogie che proponi con il tuo, nel tentativo di tracciare sentieri, seppure interrotti, di un dialogo a distanza. Mi sembra naturale cominciare dal titolo che hai scelto, che coglie perfettamente il punto d’incrocio più evidente delle nostre ricerche artistiche: la poetica della frontiera. ...

La finzione è la menzogna che usiamo per dire la verità. (Albert Camus) Il suddito ideale del regime totalitario non è il nazista convinto oppure il comunista convinto, ma le persone per le quali non c’è più differenza tra realtà e finzione, tra il vero e il falso. (Hannah Arendt) Life is a tragedy when seen in close-up, but a comedy in long-shot. (Charles Chaplin) Finzioni senza autore è, a mio parere, una ...